Chi siamo

La società “Patto Territoriale dello Stretto” è una società per azioni, con un capitale misto pubblico e privato, costituita nel marzo 2000 per realizzare l’omonimo programma di promozione dello sviluppo locale nel comprensorio di Reggio Calabria, in attuazione della Legge n. 662 del 23 dicembre 1996 art. 2, comma 203, lettera d e della delibera del CIPE del 21 marzo 1997. La società riveste quindi il ruolo di Soggetto Responsabile e referente presso il Ministero del Bilancio e della Programmazione Economica (poi Ministero delle Attività Produttive) per la attuazione del pacchetto di investimenti approvati dal Governo.

Dal 2013 è riconosciuta Agenzia di Sviluppo Locale con legge della Regione Calabria e svolge le sue attività in coordinamento con i dipartimenti economici regionali.

Nell’ambito del “Patto Territoriale dello Stretto” sono state ammesse al finanziamento 57 nuove iniziative imprenditoriali nei settori del Turismo (16 iniziative), Agroalimentare (15), PMI (12), Servizi (9) e Agricoltura (5) e previsti investimenti complessivi pari a 45,8 ml di euro di cui 15,8 ml di euro l’investimento diretto agevolato delle aziende e 30,5 ml di euro i contributi dello stato.

Le attività svolte dal Soggetto Responsabile hanno riguardato il supporto tecnico nella fase di progettazione, per l’istruttoria bancaria e i collaudi, la supervisione, il controllo di merito e la certificazione di tutti gli adempimenti amministrativi e contabili secondo le indicazioni del Ministero.

Alla data del 31 dicembre 2013 risultano completati 36 investimenti e altri 4 sono in via di ultimazione, mentre 17 iniziative sono state oggetto di rinuncia o revoca; le aziende beneficiarie hanno effettuato investimenti pari a 32,7 mln di euro, di cui 22,1 mln costituiti da incentivi a fondo perduto.

Fin dall’inizio la società ha inserito tra le sue attività lo svolgimento di azioni di informazione, consulenza e assistenza tecnica a favore delle amministrazioni e delle imprese locali per la conoscenza e l’utilizzazione delle agevolazioni e gli incentivi resi disponibili dalla legislazione regionale, nazionale ed europea; per la partecipazione a bandi di gara o accedere ai benefici finanziari e fiscali.

La Regione Calabria ha riconosciuto l’azione svolta dal “Patto Territoriale dello Stretto” per la crescita economica e sociale del territorio di competenza riconoscendogli il ruolo di Agenzia di Sviluppo Locale con legge regionale n. 42 del 2 agosto 2013.

La struttura operativa del Patto è costituita da un ristretto nucleo che comprende l’ufficio di presidenza, una addetta di segreteria, un esperto di finanza agevolata, un consulente tecnico e una commercialista responsabile della politica di bilancio e della rendicontazione delle spese, un esperto di politiche attive del lavoro.

StampaEmail

Copyright © 2014 Patto Territoriale dello Stretto. P.I. 02023770809

United Kingdom gambling site click here